Ancora un attentato a Pula: fiamme all’auto del pediatra del paese

Ancora un attentato a Pula: questa volta nel mirino è finito il pediatra del paese. In una vera e propria escalation di violenza e atti intimidatori negli ultimi mesi.

Ancora un attentato a Pula: questa volta nel mirino è finito il pediatra del paese. In una vera e propria escalation di violenza e atti intimidatori negli ultimi mesi. Questa notte un incendio doloso ha provocato seri danni alla vettura del medico Paolo Rosas, in via Garibaldi, a poca distanza dallo studio medico del pediatra.

Una vendetta? Sul caso indagano i carabinieri della stazione di Pula guidati dal maresciallo Cogoni.

Sono intervenuti anche i vigili del fuoco. Nei mesi scorsi c’erano stati altri attentati, era finita al centro di un’intimidazione anche la sindaca Carla Medau. j.n.


In questo articolo: