Alluvione, raccolta fondi dei tifosi del Cagliari: solidarietà su Fb

Ecco come fare per aiutare le persone in difficoltà dopo il ciclone Cleopatra


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Mentre l’acquisto del nuovo portiere del Cagliari passa inosservato, nei pensieri dei tifosi c’è un solo chiodo fisso: aiutare in maniera concreta le famiglie colpite dall’alluvione. In tantissimi si sono mobilitati per allestire dei centri di raccolta di viveri e vestiario. Alcune di queste raccolte sono già state chiuse e altre sono ancora in corso. Il gruppo di Facebook “Tifosi del Cagliari: dateci uno stadio” dimostra sempre di essere molto attivo quando si tratta di solidarietà infatti, come era già accaduto per i terremotati dell’Emilia-Romagna, hanno aperto una raccolta fondi mettendo a disposizione una postepay e un iban. Roberta Spada, una delle amministratrici del gruppo, dichiara che l’idea è nata per consentire a coloro che non hanno modo di recarsi nelle zone colpite da Cleopatra di poter contribuire in maniera concreta e assicura che sceglieranno con cura a chi consegnare il ricavato, avendo la certezza che verranno usati esclusivamente per le persone in difficoltà.

Quindi per chi volesse dare il proprio contributo può effettuare il versamento scegliendo le seguenti opzioni:

  • Postepay n° 4023 6005 7157 4757 intestata a Cucchedda Simona
  • Iban: IT10V0567617295IB0000084653 intestato a Spada Roberta

In uno sport che spesso viene accostato alla violenza a causa di una minoranza di persone, si sta dando dimostrazione di grande civiltà e il popolo sardo non è nuovo a tali iniziative. Con questa unione la risalita da questa strage sarà meno amara.

Roberto Scalas


In questo articolo: