Allarme all’Eurospin di Serramanna: “Ecco come gli ambulanti truffano i clienti”

Un extracomunitario, particolarmente insistente con i clienti del supermercato come dichiarato da più testimoni, ha derubato un uomo di 50 euro mentre attendeva il figlio che faceva le compere: “Aveva dei complici che lo aspettavano con la macchina accesa perché all’arrivo dei carabinieri si sono dileguati”

Forse una nuova tecnica di frode ai danni dei clienti nei parcheggi dei supermercati da parte di venditori ambulanti che, insistentemente, cercano di vendere qualcosa e non appena gli viene dato il denaro scappano via. Questo è quanto è accaduto a Serramanna presso i parcheggi dell’Eurospin e denunciato ai carabinieri locali. Un extracomunitario, particolarmente insistente con i clienti del supermercato come dichiarato da più testimoni, ha derubato un uomo di 50 euro mentre attendeva il figlio che faceva le compere all’interno del supermercato. Dopo uno scambio di battute, gli ha dato in mano una banconota da 50 euro. Il venditore ambulante ha detto all’uomo che sarebbe andato a cambiare il denaro senza fare più ritorno. La figlia S. P. lancia l’allarme. “Siamo ancora sotto shock per questo fatto, vorrei non capitassero più situazioni del genere. Evidentemente aveva dei complici che lo aspettavano con la macchina accesa perché all’arrivo dei carabinieri si sono dileguati. È stato bruttissimo, non tanto per i 50 euro  ma per la paura che avesse potuto fargli del  male; oggi giorno uccidono per poco e lui era solo mentre mio fratello era all’interno dell’ Eurospin”.


In questo articolo: