Allarme a Cagliari per un artigiano scomparso nel nulla: “Chi ha visto Flavio Tamburini?”

Sos per la sparizione di un 48enne. Sabato è uscito di casa senza prendere il cellulare: “Finisco un lavoro a Quartucciu, torno per pranzo”. Invece, da quel momento è un fantasma. L’angoscia della compagna e della madre: “Non sappiamo dove sia, chiunque lo veda ci contatti subito”

Sos a Cagliari per la scomparsa di un uomo di quarantotto anni. Flavio Tamburini, artigiano, è scomparso nel nulla dalle 8:30 di sabato scorso dalla sua casa di via Is Mirrionis nella quale vive con la sua compagna Tiziana. È proprio lei ad aver denunciato la sparizione ai carabinieri. Una scomparsa avvolta nel mistero e che preoccupa molto tanto la compagna quanto la mamma del 48enne, Adriana Porceddu. Flavio Tamburini è uscito sabato mattina, dicendomi di dover andare a finire un lavoro nella casa di una donna a Quartucciu, promettendo che sarebbe tornato per l’ora di pranzo. Solo dopo che è uscito mi sono accorta che aveva lasciato il cellulare in casa”, racconta Tiziana Saba. Le ore passano, il compagno non torna e la donna inizia a preoccuparsi: “Ho chiamato a casa della madre, in preda alla disperazione. Ma Flavio non c’era”. La madre, contattata da Casteddu Online, spiega che “Flavio si era allontanato anche in passato, ma mai per così tanto tempo. Sono molto preoccupata, da due notti non riesco a prendere sonno”.

 

“Flavio Tamburini è alto 173 centimetri, è magro e ha la carnagione scura. Ha un geco tatuato sul braccio destro e una menomazione nel dito di una mano, oltre a una macchia rossa nella nuca”. Al momento della scomparsa indossava “un maglione leggero color nocciola, pantaloni sportivi neri con bande laterali bianche e rosse, scarpe sportive grigie e un marsupio nero. Chiunque lo veda lo blocchi e chiami subito il 112 o il +393473059068”.