Alice e Filippo Capone vincono la quarta edizione del Triathlon Gennargentu

Sul percorso olimpico, tra il Lago di Gusana e Fonni, si riconfermano i vincitori del 2021.

Hanno rispettato il pronostico che li dava favoriti, Alice e Filippo Capone, vincitori questa mattina del Triathlon Gennargentu, che oggi ha condotto oltre un centinaio di atleti lungo il percorso tra Lago di Gusana, i massicci del Gennargentu e infine il centro storico di Fonni.

La quarta edizione, disputata sulle distanze del triathlon olimpico (1500 mt nuoto, 43 km di bici e 10 km di corsa) e sempre firmata dalla Three Experience con il patrocinio dei comuni di Fonni e Gavoi, ha registrato la riconferma dei forti fratelli sassaresi, che si erano aggiudicati anche la passata edizione e venivano candidati per la vittoria, sia per l’esperienza già maturata sul percorso che per gli ottimi risultati fatti segnare nelle prime gare di questa stagione.

Filippo Capone, atleta del Triathlon Team Sassari, ha sofferto nella prima frazione (1500 metri su due giri da 750 metri ognuno), chiusa in quarta posizione. Determinante, per la svolta, il passo superiore impresso in bici, che l’ha proiettato in cima al gruppo già al passo di Corr’e Boi, giro di boa dei 43 km sulle due ruote. Da lì, Capone ha conservato il comando fino al traguardo, tagliato con il tempo di 2h 22’42”

Alle sue spalle, Omar Gessa (Costaovest, 2h 27’40”), autore di una grande rimonta nel corso della frazione podistica, che aveva intrapreso dalla quarta posizione assoluta.

Terzo gradino del podio per Fabrizio Baralla (Triathlon Team Sassari, 2 h 29’50”). Era stato lui, a dettare il ritmo nella fase iniziale della gara, imponendosi nella frazione di nuoto salvo poi perdere terreno a favore di Capone e Gessa.

In campo femminile, l’undicesima posizione della classifica assoluta vale ad Alice Capone (Raschiani Triathlon Pavese) la riconferma. Per lei, il tempo di 2h 41’ 25” e un primato rosa mai messo in discussione.

Per la sassarese, un ottimo inizio con la nona posizione al termine della frazione di nuoto, un calo progressivo sulla bici fino a toccare la 16a posizione e infine il recupero di cinque posti nei 10 km di corsa attraverso il centro abitato di Fonni.

Il podio femminile conta anche Maria Doloretta Lai (Triathlon Team Sassari, 3h 13’44”) e Marta Fantacci (Costaovest, 3h 24’28”) che completano la gara rispettivamente al 50° e 59° posto.

I risultati e le classifiche complete sono online al link https://tds.sport/it/race/12780


In questo articolo: