Alghero, scatta il sequestro per un noto locale notturno: denunciato il titolare dalla Polizia

Tante le irregolarità, dalla musica alta a tarda notte alla mancanza di complete autorizzazioni

Nell’ambito dell’intensificazione dei controlli amministrativi, in data 30.07.2022, il personale della Divisione di Polizia Amministrativa, Sociale e dell’Immigrazione della Questura di Sassari ha proceduto al sequestro preventivo di un noto locale notturno di Alghero, provvedimento che il G.I.P. di Sassari ha convalidato il 2 agosto.

La misura è stata adottata a seguito delle irregolarità riscontrate, in occasione di un controllo effettuato nella notte tra venerdì 29 e sabato 30, dalla Polizia di Stato di Sassari, in collaborazione con personale del Commissariato di Alghero, della Compagnia della Guardia di Finanza di Alghero e della Stazione del Corpo Forestale e di Vigilanza Ambientale di Alghero.

In particolare, è risultato che i gestori, deferiti all’Autorità Giudiziaria, eserciterebbero l’attività assenza delle autorizzazioni richieste a tutela dell’incolumità pubblica ed, in particolare, nonostante un provvedimento interdittivo (con ordine di cessazione immediata dell’attività), adottato lo stesso giorno 29 luglio dal Comune di Alghero.

Ciò nonostante, al momento del controllo il locale risultava aperto e con numerosi avventori, sia all’interno che all’esterno della discoteca.

Uno dei titolari è stato, inoltre, denunciato per falso ideologico per alcune dichiarazioni mendaci.


In questo articolo: