Alghero, nuova vittima di caccia: morto cagliaritano colpito da amico

Solo di pochi giorni fa l’incidente a Osilo

Nuova tragedia legata all’attività venatoria, stavolta a Villanova Monteleone, presso Alghero. Un uomo di 48 anni, cagliaritano, Massimo Marras, è morto per dissanguamento mentre attendeva l’arrivo dei soccorsi, reso difficile dall’ambiente impervio in cui si trovava. Marras stava partecipando a una battuta di caccia al cinghiale quando è stato ferito da un colpo partito accidentalmente da un amico. Sul posto anche un elicottero dei Vigili del Fuoco, ma per il cacciatore non c’è stato nulla da fare.


In questo articolo: