Al via la raccolta fondi per Maria e Alessandro, i coniugi infermieri ustionati nell’incendio della loro casa a Nuoro

Maria Canu e Alessandro Carena sono stati operati a Sassari, dopo esseri rimasti gravemente ustionati a causa di un incendio nel loro appartamento di Nuoro, in Via Einaudi, nella notte di Capodanno


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Al via la raccolta fondi per Maria e Alessandro, i coniugi infermieri ustionati nell’incendio della loro casa. Grande manifestazione di affetto e solidarietà dai colleghi

 

Maria Canu e Alessandro Carena sono stati operati a Sassari, dopo esseri rimasti gravemente ustionati a causa di un incendio nel loro appartamento di Nuoro, in Via Einaudi, nella notte di Capodanno.

 

I colleghi della coppia di infermieri di entrambi gli ospedali in cui lavorano: San Francesco, dove lavora Maria Canu e Hospice dello Zonchello, dove presta servizio Alessandro Carena, si sono mobilitati per raccogliere fondi su GoFundMe. “Avranno bisogno di tutto il nostro aiuto per ricominciare a vivere. Aiuto morale e aiuto materiale” scrivono sulla piattaforma.

 

La solidarietà e l’affetto nei confronti di Maria e Alessandro non si è fatta attendere ed è anzi travolgente, al momento sono stati già donati più di 12 mila euro con oltre 270 donazioni.

 

Per chi volesse contribuire la campagna è raggiungibile al link

https://gf.me/v/c/gfm/per-maria-ed-alessandro


In questo articolo: