Aggredito nella notte da un cane incustodito a Settimo San Pietro: 35enne in ospedale

L’uomo si è riservato di formalizzare una querela contro l’ignoto proprietario del cane che ora i carabinieri stanno cercando d’individuare.

Ieri notte, alle 4 a Settimo San Pietro, un 35enne di Subiaco, dopo aver soggiornato a casa di parenti, nell’apprestarsi a riprendere la propria auto, è stato aggredito con vari morsi agli arti superiori da un cane di grossa taglia di colore nero, presumibilmente di razza rottweiler, lasciato incustodito e apparso all’improvviso dal buio. L’uomo, divincolatosi dall’animale, è riuscito a trovare riparo dentro la propria autovettura e, dopo aver tirato un sospiro di sollievo, si è subito recato in autonomia presso il pronto soccorso dell’ospedale civile “Brotzu” di Cagliari, dove gli sono state curate le ferite riportate alle braccia. L’uomo si è riservato di formalizzare una querela contro l’ignoto proprietario del cane che ora i carabinieri stanno cercando d’individuare. Sicuramente il cane non arrivava da lontano.


In questo articolo: