Agenda digitale, Demuro a Roma: banda larga in aree rurali

Sul fronte delle risorse impegnate, in totale 54 milioni di euro, la Sardegna è la prima regione in Italia

 Il sottosegretario allo sviluppo economico Antonello Giacomelli e l’assessore degli Affari generali Gianmario Demuro presentano a Roma, nella sede del Mise, gli interventi per lo sviluppo della banda ultralarga nelle aree rurali della Sardegna.

Sul fronte delle risorse impegnate, in totale 54 milioni di euro, la Sardegna è la prima regione in Italia. Sono coinvolti 324 comuni. L’assessore Demuro, nel corso della conferenza stampa, delinea il quadro dei progetti già realizzati e degli interventi da realizzare nei prossimi mesi nell’ambito della strategia dell’Agenda Digitale.