Aerei, nuova beffa per i sardi: “Biglietti di Airitaly introvabili per Roma e Milano”

 La denuncia: “Ad oggi non risultano vendibili i biglietti in continuità territoriale sulle tratte Olbia-Roma e Olbia-Milano dal primo al sedici aprile. Airitaly tiene in ostaggio l’Isola”

Continuità territoriale in Sardegna, “introvabili i biglietti sulle tratte Olbia-Roma e Olbia-Milano dal primo al 16 aprile: è un fatto gravissimo e inaccettabile”. La denuncia arriva dal segretario generale della Uiltrasporti Sardegna William Zonca che ancora una volta “stigmatizza l’operato di Airitaly. L’azienda, che dichiara di essere dalla parte dei sui lavoratori, non garantisce neanche quanto previsto dalla concessione in deroga: è un altro colpo inflitto all’economia del territorio e ai cittadini sardi”, aggiunge Zonca.

Il numero uno del settore trasporti della Uil chiede “l’intervento delle istituzioni con tutti gli strumenti normativi e legislativi anche con carattere d’urgenza al fine di garantire le rotte senza ulteriori ritardi. Airitaly non può tenere ostaggio un intero territorio”.


In questo articolo: