Addio alla regina del turismo: la Sardegna in lacrime per Angela Scanu Mazzella

La nota imprenditrice era l’anima dell’Arbatax Park Resort, incoronato come “Eco Resort del Mondo ” ed era stata nominata “Ambasciatrice delle donne” dalla camera di Commercio. “La sua dolcezza ristorava i cuori e rendeva meno dolorosi i mali della gente. E ora saranno meno splendide le albe in Ogliastra e meno struggenti i tramonti”.


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Addio alla regina del turismo sardo. E’ morta ieri l’imprenditrice Angela Scanu, moglie del noto imprenditore Giorgio Mazzella. La Scanu, assieme al marito era la titolare, ma soprattutto l’anima dell’Arbatax Park Resort, incoronato come “Eco Resort del Mondo ”, nella categoria “World’s Leading Eco Resort” dei prestigiosi World Travel Awards 2019.
Angela Scanu era anche “ambasciatrice delle donne” per il network Wai – Women Ambassadors in Italy. Il progetto, creato nel 2009 dalla Camera di Commercio, prevede l’istituzione di una rete di donne che si pongano come mentori nel panorama italiano e anche europeo. Finalità dell’iniziativa è sostenere le start-up del territorio e l’imprenditorialità femminile fornendo strumenti pratici e dando fiducia a tutte le giovani donne che desiderano costruire il proprio futuro attraverso l’attività imprenditoriale.
“La sua dolcezza ristorava i cuori e rendeva meno dolorosi i mali della gente”, ha scritto su Facebook il giornalista Antonangelo Liori, “si muoveva bellissima e leggiadra nella sua Ogliastra avendo per tutti un sorriso, una parola di conforto. E ora, Dio del cielo, saranno meno splendide le albe in Ogliastra e meno struggenti i tramonti”.


In questo articolo: