Addio a una giovane mamma sarda, lacrime per Eleonora Deriu: “Lascia 3 figlie piccole”

Lutto per la scomparsa di una 39enne, stroncata da un male incurabile. Il dolore del sindaco di Galtellì, Giovanni Santo Porcu: “La notte è scesa su tutti noi. La vita è ingiusta e crudele, con tanti interrogativi che resteranno senza risposte”.


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Se n’è andata stroncata da un male incurabile, lasciando il marito e tre figlie piccole. Eleonora Deriu, 39 anni, una mamma sarda, nata e cresciuta a Galtellì, non c’è più. Il suo cuore si è fermato un giorno e mezzo fa, e tutta la comunità guidata dal sindaco Giovanni Santo Porcu si è chiusa nel dolore. In un paese di poco meno di 2500 anime si conoscono tutti, e non è potuta passare in silenzio la scomparsa di una giovane mamma. Il sindaco le ha dedicato un lungo post: “La morte di una giovane mamma è diversa da tutte le altre. Quando muore una mamma, lasciando tre figlie piccole, è come se improvvisamente scendesse la notte su tutti noi. Da quando ho saputo della dipartita di Eleonora, il mio primo pensiero stasera è stato per lei e le sue sofferenze verso un male incurabile: penso intensamente alle sue bambine, alle carezze che non avranno più, ai baci che non riceveranno più, al conforto, agli abbracci, a tutti quei preziosissimi momenti e appuntamenti che non vivranno più insieme, al dramma che da oggi vivranno nel non rivedere la loro mamma”. Un dolore immenso, tre bimbe che dovranno crescere senza la figura più importante accanto, quella della mamma.
“La vita è spesso anche questa, ingiusta e crudele, con tanti interrogativi che tali resteranno, senza risposte”, prosegue Porcu. “Ci uniamo al dolore della famiglia tutta. Riposa in pace, Eleonora”.


In questo articolo: