Addio a Paola Pistis, l’angelo più amato dagli animali a Cagliari: ci ha lasciato l’animalista di tutta la città

Paola Pistis, animalista e dog sitter di Pirri, muore a causa di un male incurabile. Era la più impegnata come volontaria per gli animali e anche una ciclista. I messaggi tristi di tutti quelli che, con grande affetto, lei chiamava “ciao amore”


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Paola Pistis non era una semplice amante degli animali. La donna che ci ha lasciato per un male incurabile è stata forse la più grande amante degli animali nella storia di Pirri e di Cagliari. A Pirri la vedevi scorrazzare sempre coi suoi quattro cagnetti dentro il carrello, e accompagnare anche i quattrozampe meno fortunati a fare giri lunghissimi al parco. Parlava con tutti, dava consigli a chiunque possedesse un animale, perchè facesse sempre una bella vita. Nella zona di via dei Carbonari erano tutti suoi amici, era la dog sitter del quartiere ma anche una bellissima persona di piacevole compagnia. Era anche una grande ciclista, per anni ha partecipato a tante gite organizzate dall’associazione Città Ciclabile. Basta leggere tra i cuoricini e i messaggi dolci lasciati dagli amici nella sua bacheca: “Niente e nessuno potrà riportarti indietro. Senza di te mi sentirò triste, mi mancherà per sempre il tuo chiamarmi Ciao Amore!!! e la tua generosità. La tua assenza è dura da sopportare ma sei volata in cielo e l’unica cosa che posso fare è continuare a vivere portando nel cuore il tuo ricordo. Ciao Paoletta amica mia”, scrive l’amica Roberta Picci.
E in effetti Paola Pistis, cuore d’oro in una società che va sempre troppo di fretta, non sarà un ricordo che passerà veloce. Davvero chiamava in tanti così, “ciao amore”. era il suo segno di affetto per le persone che stimava. “Ciao Paola veglia su tutti i pelosetti…sei stata una grande volontaria con un cuore enorme sempre pronta a prodigarsi per loro sopratutto i vecchietti che hai sempre amato..non posso dimenticarti in bicicletta con il tuo carrellino per portarli tutti al parco rimarrai sempre nei nostri cuori..vola in alto ❤️❤️❤️“, le bellissime parole di Laura Era. Molti messaggi persino a nome dei cagnetti che lei spesso accudiva: “Ciao zia Paola sono il tuo amico Gno… Voglio dirti una cosa…. Ricordi quando mi hai tenuto dentro la tua confortevole casa per due giorni perché mamma e papà umani non potevano portarmi con loro… ero molto impaurito e triste perché sapevo che quella non era la mia casa, ma poco dopo accanto a te e con le tue dolci parole e attenzioni ho capito che anche quella poteva essere LA MIA CASA….. con te è andata via la mia certezza che se un giorno io avessi bisogno della mia seconda casa, quella non ci potrà mai più essere, ne per me ne per gli altri miei amici. Se anche per poco ti ringrazio di avermi fatto sentire al sicuro e credo di poter parlare a nome di tutti quelli che sono entrati a far parte della tua vita. Insieme a te, al tuo grande cuore e disponibilità è andata via la certezza di un porto sicuro di cui io stesso mi sono fidato. Grazie zia Paola di essere stata un perno importante per gli animali e quando arriverà anche il mio momento volerò sereno nel ponte dell’arcobaleno, perché saprò che ad aspettarmi ci sarai te”.
Addio allora a Paola Pistis, l’angelo più amato dagli animali a Cagliari.
NB: per un errore è stata pubblicata ieri una foto che non era di Paola ma di una sua cara amica. Ci scusiamo con la persona interessata e provvediamo alla modifica e alla rettifica immediata con la foto corretta.


In questo articolo: