Addio a Emma, bimba di dieci anni muore all’improvviso per una rarissima complicazione dell’influenza

Il dramma per una bambina: si sarebbe trattato di un’encefalopatia necrotizzante acuta, una rarissima  complicanza neurologica post-infettiva, dopo una banale influenza

Addio a Emma, bimba di dieci anni muore all’improvviso per una rarissima complicazione dell’influenza. Il dramma per una bambina: si sarebbe trattato di un’encefalopatia necrotizzante acuta, una rarissima  complicanza neurologica post-infettiva, dopo una banale influenza. Fatto sta che a Treviso si è consumata la tragedia per la famiglia della piccola, che era arrivata in ospedale con la febbre molto alta, per quella che sembrava appunto una “semplice”, brutta forma di influenza. La bambina, Emma Vitulli, è entrata quasi subito in coma, ricoverata nel reparto di Rianimazione: i medici hanno fatto di tutto per salvarla, ma per lei purtroppo non c’è stato niente da fare.

 


In questo articolo: