Addio a Eleonora Vacca, la 57enne morta soffocata da un panino in via Quirra a Cagliari

Ha addentato un pezzo di panino ma le è andato di traverso. I soccorritori del 118 hanno fatto di tutto per cercare di strapparla alla morte. Alla scena choc hanno assistito decine di persone, la donna viveva a Pirri

Ha comprato un panino, gli ha dato un morso ed è morta soffocata. Una tragedia assurda, quella avvenuta nel mercato civico di via Quirra di Cagliari. Per Eleonora Vacca, 57 anni,di Pirri, non c’è stato purtroppo nulla da fare: la donna è svenuta in terra ed è stata subito soccorsa dai tanti clienti del mercato presenti in un venerdì di pieno agosto. Nei primissimi istanti si è pensato che si potesse trattare di una crisi convulsiva, come informano dall’Areus. L’allarme dato al 118 è stato immediato, sul posto è arrivata un’ambulanza medicalizzata: i soccorritori hanno notato che la 57enne era già in arresto cardiaco e hanno tentato a lungo di rianimarla – per oltre venti minuti – utilizzando anche dei macchinari. Purtroppo, però, tutto è stato inutile, il cuore della donna non ha più ripreso a battere. Ai soccorritori non è rimasto altro da fare che avvisare le Forze dell’ordine: sul posto è arrivata una pattuglia dei carabinieri della stazione di Pirri.

 

Sono stati i militari a informare della tragedia la famiglia di Eleonora Vacca, dopo aver svolto tutti gli accertamenti del caso. La salma è stata già restituita ai parenti.