Ad Assemini apre lo sportello Europa del Comune

Venerdì 15 novembre l’evento di lancio per promuovere le attività dello sportello Europa del Comune

Venerdì 15 novembre, alle ore 17, presso Sala conferenze dello Sportello Europa (1° piano) di Via Cagliari 3 ad Assemini si svolgerà l’evento di lancio finalizzato a promuovere le attività dello Sportello Europa del Comune.  Dopo i saluti istituzionali di Sabrina Licheri (sindaca di Assemini) e Diego Corrias (Assessore al Lavoro e Sviluppo Economico), intervengono Raimondo Schiavone (Amministratore Unico della Primaidea Srl), Carlo Marcetti (economista), Stefano Gregorini (Presidente di Urban Center), Antonello Chessa (Responsabile del Centro Europe Direct Regione Sardegna) e Pierpaolo Spada (Segretario Confartigianato Imprese Sud Sardegna). Durante l’evento il pubblico potrà rivolgere domande ai relatori in relazione alle attività offerte dallo Sportello.

Nel corso dell’evento sono previste le incursioni del performer Pietro Olla, alias Prof. Pietrosky, clown didattico, giocoliere, professionista del circo e artista di strada che interverrà con le sue animazioni ispirate al teatro dell’invisibile.

Che cosa è lo sportello Europa del Comune di Assemini? Lo Sportello Europa del Comune di Assemini nasce con l’obiettivo di accompagnare cittadini e utenti nel percorso di apprendimento delle opportunità offerte dai programmi di finanziamento dell’Unione Europea, trasmetterne i valori e sviluppare la cultura d’impresa. Grazie alla presenza di professionisti esperti del settore, lo Sportello è uno strumento operativo e consulenziale a supporto, da un lato, dell’Amministrazione comunale e, in parallelo, delle imprese e dei cittadini, per promuovere uno sviluppo del territorio che coinvolga tutti gli attori interessati al supporto offerto dall’Unione Europea attraverso i numerosi interventi e programmi promossi dalle sue Istituzioni.

Orari di apertura: Martedì 9.30 – 13.30 I 15.00 – 19.00. Mercoledì 9.30 – 13.30. Giovedì 16.00 – 20.00