Ad Aggius trionfa la solidarietà: “Donati 5mila euro per aiutare le famiglie povere”

Il bellissimo gesto del Comitato della festa patronale, il presidente Giovanni Andrea Ciboddo: “Soldi destinati a una festa, ma ora è più importante darli ai servizi sociali, in prima linea per aiutare le famiglie bisognose”

Un’entrata abbastanza inaspettata, tanti soldi pronti per essere utilizzati per chi, in questo periodo di crisi, non può più lavorare. Sono cinquemila gli euro donati al Comune di Aggius da parte del Comitato per la festa patronale 1973, presieduto da Giovanni Andrea Ciboddo. L’amministrazione comunale ha già pubblicato su Facebook una lettera di ringraziamento. Ciboddo, contattato da Casteddu Online, spiega che “quei soldi eravamo riusciti a metterli pian piano da parte, e avremmo dovuti utilizzarli per una festa pubblica”. In questo periodo, purtroppo, c’è ben poco da festeggiare: “Abbiamo preferito donare tutto al Comune di Aggius, in modo che i servizi sociali possano utilizzarla per aiutare le famiglie bisognose”, afferma Ciboddo.
E il sindaco, Nicola Muzzu, ringrazia: “Queste sono le cose che rendono una comunità coesa è orgogliosa, ringrazio a nome di tutta la popolazione il presidente Giovanni Andrea Ciboddo e tutti i componenti del Comitato festa patronale classe 1973, per il gesto di generosità verso chi in questo momento è in difficoltà, gli aggesi non lasceranno indietro nessuno. Sono commosso per questo e di come la popolazione sta affondando questa situazione difficile”.


In questo articolo: