Accordo Regione-Dinamo Sassari, l’assessore Gianni Chessa: “Attività promozionali innovative per valorizzare il marchio Sardegna”

“Con la Dinamo Sassari abbiamo realizzato un accordo triennale, rinnovato nei contenuti, per continuare il proficuo percorso di collaborazione e per mettere in campo attività promozionali innovative a supporto della valorizzazione e della visibilità del marchio Sardegna”

“Con la Dinamo Sassari abbiamo realizzato un accordo triennale, rinnovato nei contenuti, per continuare il proficuo percorso di collaborazione e per mettere in campo attività promozionali innovative a supporto della valorizzazione e della visibilità del marchio Sardegna”. Lo ha detto l’assessore regionale del Turismo, Gianni Chessa, durante la presentazione del contratto – valido fino al 31 dicembre 2021 e del valore di 3 milioni 883mila euro (compresa Iva) – sottoscritto col sodalizio sassarese per l’affidamento di alcuni servizi legati alla veicolazione delle campagne promozionali della Regione.

“La legge regionale 21 consente di realizzare e veicolare campagne pubblicitarie attraverso società sportive professionistiche sarde, che dispongano di canali e strategie di comunicazione di notevole efficacia – ha spiegato l’assessore Chessa – Perciò, sfruttando la notorietà e l’attività nazionale ed internazionale della società di pallacanestro sassarese si potranno attuare azioni forti di promozione in alcuni mercati importanti, avendo obiettivi precisi per promuovere la Sardegna nel Mondo, a partire dalla destagionalizzazione dei flussi turistici. Inoltre, disporremo della forza comunicativa dei canali social e tv della Dinamo, anche per veicolare video tematici”.

Tra le principali attività promozionali concordate, una campagna di comunicazione a livello europeo, grazie alla partecipazione alla “Basketball champions league” per i prossimi cinque anni, con partite che si svolgeranno in Portogallo, Russia, Inghilterra, Israele, Lituania, Turchia; la personalizzazione di sovramaglia e divisa da gioco utilizzate durante preparazione, amichevoli e tornei precampionato, con messaggi ed immagini che garantiscano visibilità ad alcuni eventi oppure a specifici temi identitari; infine, la divisa da gioco che la squadra utilizzerà in occasione delle ‘Final eight’ di Coppa Italia 2020, in programma a Pesaro dal 13 al 16 febbraio, sarà personalizzata sul tema ‘nuraghi’ nello sfondo delle canotte e dei pantaloncini ed avrà il logo e l’indirizzo internet del portale Sardegna Turismo.

“Abbiamo un progetto più generale, un’idea di Sardegna che, anche grazie allo sport e ad importanti testimonial, può decollare. Oltre ai partner sportivi, coinvolgeremo anche gli aeroporti: per esempio, collegando la creazione di nuove rotte per l’Isola ad eventi che abbiano lo sport come traino pubblicitario per la ‘Destinazione Sardegna’. Dobbiamo consolidare la consapevolezza che il nostro futuro è nel turismo e che abbiamo armi invidiabili a nostra disposizione, come ambiente, cultura, archeologia, tradizione, enogastronomia, da far conoscere ovunque. Anche la ribalta internazionale offerta dalla Dinamo Sassari rappresenta un’ottima occasione”, ha concluso l’esponente della Giunta Solinas.


In questo articolo: