Accise, la rabbia dei Riformatori: “Pigliaru tradisce il popolo sardo”

Polemiche dopo la bocciatura della proposta sui tagli ai costi della benzina


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

“Votando contro la mozione che impegnava la Giunta a opporsi al ricorso del governo sulle accise, il centrosinistra si è assunto una grave responsabilità: rinunciare a una battaglia storica per la Sardegna, voltare le spalle ai sardi impedendo così di tagliare il costo della benzina. Senza considerare che si sono sconfessati da soli: il centrosinistra aveva votato la norma. Evidentemente”. Lo sottolinea il coordinatore regionale dei Riformatori sardi, Michele Cossa, commentando la bocciatura in Consiglio regionale della mozione sulle accise. Lo aveva fatti solo per calcolo elettorale”. 
“Il centrosinistra e Pigliaru – conclude Cossa – hanno tradito il popolo sardo. È vergognoso e imbarazzante”.


In questo articolo: