Accanto allo scheletro bruciato il braccialetto e la tuta di Congera

Il braccialetto e la tuta blu ritrovati accanto allo scheletro rivenuto nel canneto tra Settimo e Selargius sono di Luca Congera, il pescatore quartese 50enne, scomparso il 16 marzo scorso. L’avrebbero confermato i parenti alla polizia

Il braccialetto e la tuta blu ritrovati accanto allo scheletro rivenuto nel canneto tra Settimo e Selargius 7 giorni fa sono di Luca Congera. L’avrebbero confermato i parenti del pescatore quartese 50enne scomparso il 16 marzo scorso. alla polizia. La notizia sul quotidiano L’Unione Sarda oggi in edicola. Sarà però l’esame del dna a emettere la sentenza definitiva, forse già la settimana prossima.


In questo articolo: