Abusi sessuali sull’allieva 14enne: arrestato un maestro di karate

Un maestro di karate è stato arrestato con l’accusa di aver abusato della sua allieva 14enne. Una vicenda che fa davvero scalpore, quella raccontata dal nostro giornale partner Quotidiano.net: “A Roma gli agenti del commissariato San Giovanni hanno eseguito l’ordinanza che disponeva i domiciliari per il 47enne.

L’uomo lavora come analista-programmatore e nel tempo libero diventa aiuto-maestro dell’arte marziale giapponese in una palestra nel quartiere Appio.

L’accusa per il sospetto è di “atti sessuali con minorenne aggravato dal fatto che la persona abusata le era stata affidata per ragioni di istruzione”. Il Sostituto Procuratore del Pool Reati specializzato nel contrasto alla violenza sessuale ha chiesto, e ottenuto, dal gip del Tribunale di Roma gli arresti domiciliari per il 47enne”.


In questo articolo: