A volto coperto e armati rapinano l’ufficio postale di Lotzorai, ladri in fuga con poche centinaia di euro

Il colpo messo a segno nella centralissima via Roma, ma i malviventi sono andati via con un bottino decisamente magro. Nessun ferito ma tanta paura: sul caso stanno indagando a 360 gradi i carabinieri della stazione di Santa Maria Navarrese


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Malviventi in azione all’ufficio postale di Lotzorai. In due, col volto coperto e pistole in pugno, sono entrati nella sede di via Roma e, sotto la minaccia delle armi, hanno costretto i dipendenti a consegnarli il denaro, prima di fuggire. Si tratterebbe di poche centinaia di euro, stando alle ricostruzioni dei carabinieri di Santa Maria Navarrese, i primi a intervenire sul posto dopo l’allarme, insieme ai loro colleghi della caserma centrale di Lanusei. I banditi sono fuggiti a piedi, riuscendo a far perdere almeno sinora le proprie tracce nelle viuzze del paesino del Nuorese. I carabinieri stanno ascoltando alcuni testimoni per cercare indizi, tra impiegati e clienti, quanto più possibile utili, per risalire alla coppia di rapinatori,


In questo articolo: