A Uta raffica di tamponi: “Ci sono altri 13 residenti positivi al Coronavirus”

Aumenta il totale dei cittadini contagiati, 27. Il sindaco Porcu: “Numeri importanti ma attesi, serve calma per affrontare questo frangente”

A Uta aumentano i casi di residenti positivi al Coronavirus, ventisette. Dopo una raffica di tamponi legati a “un lavoro di tracciamento dei contatti svolto in questi giorni, concentrandosi su quelli più stretti”, si registrano altri 13 contagiati. A darne notizia è il sindaco Giacomo Porcu, che ha ricevuto l’aggiornamento dall’Ats: “Il costante dialogo tra istituzioni, costantemente operative, è orientato alla miglior gestione dell’emergenza alla luce di tutte le sue implicazioni. Si invita, pertanto, ad attendere e attenersi alle comunicazioni ufficiali che verranno diffuse coi canali d’uso”.

 

Porcu ribadisce, ovviamente, ancora una volta, “il necessario e rigoroso rispetto delle norme di contrasto al contagio, invito a mantenere un atteggiamento attento, ma con la dovuta calma indispensabile ad affrontare in maniera efficace questo frangente”.


In questo articolo: