A Sanluri la magia del nouveau cirque tra commedie, musica e scienza

Sette i titoli in cartellone da dicembre ad aprile con i nomi di punta della scena italiana e non solo

Una stagione artistica di alto livello nazionale: al teatro della città del Medio Campidano, la magia del nouveau cirque tra brillanti commedie, dialoghi tra musica e scienza e affascinanti “lettres sonores”, una riflessione su lavoro e sicurezza, la passione del tango e un omaggio a Cesare Pavese accanto a una rassegna dedicata ai giovanissimi e alle famiglie per la Stagione 2022-2023 de La Grande Prosa | Musica | Danza | Circo Contemporaneo.
Organizzata dal CeDAC / Circuito Multidisciplinare dello Spettacolo dal Vivo in Sardegna al Teatro Comunale di Sanluri, con il patrocinio e il sostegno del Comune di Sanluri, della Regione Sardegna e del MiC / Ministero della Cultura, sette i titoli in cartellone da dicembre ad aprile con i nomi di punta della scena italiana e non solo: da Benedicta Boccoli e Lorenza Mario con l’algherese Stefano Artissunch, ad Andrea Bosca, al geologo Mario Tozzi con il jazzista Enzo Favata, e ancora la pianista e compositrice Irma Toudjian e la fotografa Daniela Zedda, gli attori di Rossolevante Silvia Cattoi, Juri Piroddi, Cinzia Piras e Antonio Sida e i danzatori di Naturalis Labor oltre ai fantastici Jashgawronsky Brothers.
Un’occasione per condividere storie ed emozioni con Teatro Famiglia: in programma tre appuntamenti mirati, dedicati a differenti fasce d’età, dal nuovo lavoro di Fabrizio Coniglio ai poetici e immaginifici spettacoli tratti da un racconto di Roberto Piumini come da una novella popolare nella versione di Italo Calvino, per affrontare temi delicati e importanti, dalla sfera degli affetti alle diverse sensibilità, dagli inganni e i tradimenti all’astuzia e alla forza salvifica della verità.
Un cartellone ricco e variegato, insomma, che spazia dai grandi classici alle pièces contemporanee, con sapienti intrecci fra letteratura e teatro e contaminazioni tra i differenti linguaggi artistici, per un ideale viaggio tra parole, suoni e visioni, nello spirito del Circuito Multidisciplinare, con la profonda convinzione che la cultura possa contribuire alla crescita armoniosa di una comunità attraverso il risveglio delle coscienze e la condivisione di momenti di bellezza, grazie a eventi capaci di toccare la mente e il cuore.
«Siamo molto soddisfatti che Sanluri abbia una stagione teatrale di così alto livello con artisti di caratura nazionale» – sottolinea il sindaco Alberto Urpi –. «Sarà un’opportunità culturale e di interesse sia per Sanluri che per tutto il circondario».
La Stagione 2022-2023 de La Grande Prosa Musica Danza Circo Contemporaneo segna l’ingresso del Comune di Sanluri e del suo teatro nel Circuito, il primo passo di un cammino che si auspica lungo e l’inizio di una feconda collaborazione, per contribuire e arricchire l’offerta culturale del territorio puntando sulle produzioni più interessanti e innovative accanto alle riletture contemporanee di immortali capolavori, con una particolare attenzione verso le giovani generazioni.


In questo articolo: