A Quartu più di 500 positivi, i nuovi malati doppiano i guariti: “E nove persone sono all’ospedale”

Il picco di Omicron non è stato ancora raggiunto, nuovo aumento dei contagi in città. Il sindaco Milia avvisa: “Otto ricoverati non hanno il vaccino, andiamo avanti anche col tracciamento, grazie ai tamponi antigenici rapidi, in via Nenni”.

Più di cinquecento positivi a Quartu, dopo qualche giorno di “altalena” i numeri sono nuovamente in aumento. E i nuovi contagiati “superano di due volte” il totale dei guariti. A fornire i numeri è il sindaco Graziano Milia. E aumenta anche la pressione dei quartesi nei Covid hospital: “Nove ricoverati, credo che sia giusto ricordare che otto non sono vaccinati”, afferma Milia. Che rimarca, ancora una volta, il lavoro svolto nell’hub vaccinale di via Beethoven: “Ieri duemila vaccinazioni, stiamo per raggiungere la cifra dei trecentomila vaccini fatti”.
“E stasera ci sarà una nuova sessione di tracciamento, con i tamponi antigenici rapidi, nella palestra di via Nenni”.


In questo articolo: