A Quartu bilancio ancora “congelato”: in aula manca il numero legale e Delunas va avanti

La maggioranza esce dall’aula e salta, per la seconda volta consecutiva, l’approvazione del documento economico che garantisce investimenti e interventi in tutta la città. Proteste dall’opposizione, ma intanto il sindaco Delunas guadagna altri due giorni di tempo

Doveva essere la sera decisiva, per Quartu, invece passerà alla storia come una riunione di Consiglio comunale che ha visto il classico gioco delle parti tra i vari schieramenti politici. Il bilancio salta ancora, e il sindaco Stefano Delunas continua ad indossare la fascia tricolore dopo gli scricchiolii delle ultime settimane. Il documento non è stato votato perchè i consiglieri dei partiti che sostengono il primo cittadino sono usciti dall’aula di via Eligio Porcu, facendo mancare il numero legale. Dall’opposizione, in particolar modo dal Pd, non sono mancate le critiche e l’ennesimo “appello” a un intervento decisivo della Regione, chiamata a commissariare la terza città della Sardegna. Invece, almeno sinora tutto resta come sempre: la prossima occasione per il “sì” al bilancio sarà giovedì sera. Altre 48 ore di attesa per tutti i quartesi, ansiosi di capire se Delunas resterà in carica ancora per un anno o se si dovrà tornare alle urne prima del previsto.