A Orroli con Nuraxia, il film sulla cultura dei nuraghi

3 Gennaio 2016

I nuraghi come luogo scenico, da rispettare ma ancor prima da conoscere e da amare in profondità, ad esempio come luogo teatrale. E’ uno degli aspetti contenuti nel film Nuraxia – pratiche di teatro nei nuraghi che verrà presentato domenica 3 gennaio alle ore 19. L’appuntamento in programma al Teatro comunale di Orroli.
L’evento culturale, ideato dall’associazione Ananché sotto gli auspici della Regione Sardegna, della Provincia di Cagliari e del Comune di Orroli prevede una breve conferenza e appunto la presentazione del film curata da Grazia Dentoni, Anna Pitzalis, Bettina Pitzurra, Monica Dovarch e Manuela Uccheddu avrà come ospite d’onore zia Zaira Praxiolu.
Il film fa parte del progetto “Il Teatro di pace in Sardegna” e narra della fantascientifica avventura di 7 artisti selezionati da tutto il mondo, Sardegna compresa, chiamati a lavorare dentro al Nuraghe Arrubiu di Orroli, sotto la direzione di Grazia Dentoni. Arte e scienza si incontrano, legate dal filo rosso de I Racconti della Nuraghologia di Raimondo De Muro. Molti gli ospiti coinvolti tra scienziati e artisti, nel trattare il tema de Sa Nuraxia in un cerchio dondolante, al ritmo dell’Andimironnai.

Marcello Polastri


In questo articolo: