A Monserrato si accende l’estate nelle piazze, risate garantite con Pino e gli Anticorpi

Svelato il cartellone estivo, spettacoli e folklore sotto le stelle nelle principali piazze e città. Il sindaco Locci: “Così aiutiamo anche le nostre attività commerciali”

Estate a Monserrato con Pino e gli anticorpi, sport, feste religiose e cultura. Un ricco programma a partire dal 21 luglio. Piazze e vie saranno il palcoscenico degli eventi, Il sindaco Locci: “Torneranno ad essere luoghi di incontro e socializzazione e aiuteranno un rilancio delle attività commerciali.”

 

Inizia la programmazione degli eventi estivi a Monserrato, anche quest’anno suddivisi in tre cartelloni mensili, in modo da dare la possibilità di adeguare la programmazione ad eventuali cambiamenti, resi necessari soprattutto dalla situazione covid.

 

Quest’anno si riaprono le piazze di Monserrato, si parte, infatti, da Piazza Gennargentu, con Pino e gli anticorpi, direttamente da Colorado alle ore 21.

La programmazione è caratterizzata da diverse novità che la rendono ancora più corposa di nuovi elementi: la gestione degli eventi è affidata al Centro Commerciale Naturale, associazione nata con quest’ultimo mandato dell’Amministrazione Locci, alla quale è affidato il compito di riunire la attività commerciali locali e di promuovere il territorio, anche attraverso attività di tipo culturale e turistico.

“Nonostante tutte le difficoltà legate all’emergenza epidemiologica – spiega il sindaco Tomaso Locci – sono molto soddisfatto che insieme all’intera compagine consiliare di maggioranza e all’Assessorato guidato da Emanuela Stara, siamo riusciti a realizzare un cartellone di eventi estivi rispettando tutte le prescrizioni della normativa anti covid; un risultato raggiunto grazie al ritorno degli spettacoli nelle piazze e nei luoghi all’aperto che permettono, coi dovuti distanziamenti, la possibilità di potersi riunire: Piazza Gennargentu, Via del Redentore, Via Caracalla e tanti altri spazi torneranno ad essere luoghi di incontro e socializzazione e aiuteranno un rilancio delle attività commerciali.”

 

Nel cartellone, eventi culturali e di spettacolo vengono affiancati da giornate sportive, tornano, ai giardinetti, le “Note dal balcone” e, naturalmente, nell’ambito del cartellone generale, sono incluse le feste religiose di San Lorenzo e la Festa della Madonna, con le processioni e le i festeggiamenti civili.

Importante novità, la partecipazione dell’Università di Cagliari con eventi propedeutici alla Notte Europea dei Ricercatori, il cui evento principale si terrà venerdì 24 settembre 2021.

L’assessora Emanuela Stara: “Sono estremamente orgogliosa di questa programmazione, che vede diverse novità, come la presenza del CCN come gestore del cartellone estivo.

Questo ci da la possibilità di rendere partecipi anche le attività commerciali di Monserrato presenti e di supporto in alcuni eventi.

Ma ciò che ritengo più importante è la collaborazione tra le realtà locali, che siano culturali, di spettacolo, sportive, universitarie. Stiamo riuscendo nell’intento di creare una rete locale che coinvolga tutti i settori della città, per promuoverne e far emergere le sue caratteristiche peculiari.”

Presente anche la Monserratoteca, con il supporto logistico e con alcuni eventi organizzati in collaborazione con importanti associazioni e la mia scuola civica di musica di Monserrato, con delle manifestazioni organizzate per il mese di settembre.

Alcuni spettacoli, inoltre, usufruiscono di un contributo da parte dell’associazione enti locali per le attività culturali e di spettacolo.

Protagonisti della programmazione, quindi, Associazioni Culturali, Sportive e Folkloristiche di Monserrato e non, per valorizzare e supportare il territorio locale

Naturalmente, tutte le manifestazioni sono organizzate con il pieno rispetto delle normative di sicurezza previste per l’emergenza Covid-19.