Nasce il governo di Giorgia Meloni: ok alla lista dei ministri, domani alle 10 il giuramento

Un premier per la prima volta donna e per la prima volta di destra a capo del governo italiano: un evento che segna una tappa storica nella Repubblica italiana. Il segretario del Quirinale Zampetti, dopo poco più di un’ora di colloquio della leader di Fratelli d’Italia con Mattarella, ha ufficializzato l’incarico che ha accettato senza riserva e letto l’elenco dei ministri. Domani alle 10 il giuramento. Al Lavoro la sarda Marina Calderone, ecco tutti i nomi


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Tailleur pantalone blu navy con camicetta in tinta, scarpe in velluto azzurre con tacco, capelli biondissimi e lisci, sciolti, mentre questa mattina per le consultazioni erano raccolti in una cosa con qualche ciocca che le cadeva sul viso. Alle 16.45, dopo un’ora e mezzo scarsa di colloquio dopo il record di 11 minuti delle consultazioni di questa mattina, la comunicazione ufficiale del segretario del Quirinale Zampetti: Giorgia Meloni, 45 anni, sangue sardo-romano, ha accettato l’incarico senza riserve. Limata la lista dei ministri, il governo può partire: domani alle 10 il giuramento. Un governo che segna una tappa storica nella Repubblica italiana: per la prima volta una donna premier, e per la prima volta un’esponente di destra, non di centrodestra.

 

La leader di Fratelli d’Italia anche in questi giorni ha tirato dritto per la sua strada, anche se lo sguardo fra Berlusconi e Salvini quando lei ha detto che il suo nome era stato indicato all’unanimità la dice lunga sul clima interno alla coalizione. Con tanto di sopracciglia sollevate da parte del cavaliere.

Proprio Salvini sarà uno dei due vicepremier insieme a Antonio Tajani di Forza Italia.

Ed ecco la lista dei ministri che giureranno domani: fra loro anche la cagliaritana Marina Calderone, consulente del Lavoro.

Vicepremier e ministro delle Infrastrutture: Matteo Salvini

Vicepremier e ministro degli Esteri: Antonio Tajani

Sottosegretario alla presidenza del Consiglio: Alfredo Mantovano

Ministro dell’Economia: Giancarlo Giorgetti

Ministro dell’Interno: Matteo Piantedosi

Ministro dello Sviluppo economico: Adolfo Urso

Ministro della Giustizia: Carlo Nordio

Ministro della Difesa: Guido Crosetto

Ministro della Salute: Orazio Schillaci

Ministra delle Riforme: Maria Elisabetta Alberti Casellati

Ministra del Lavoro: Marina Elvira Calderone

Ministro dell’Istruzione: Giuseppe Valditara

Ministra dell’Università e della Ricerca: Annamaria Bernini

Ministro degli Affari europei: Raffaele Fitto

Ministro della Pubblica amministrazione: Paolo Zangrillo

Ministra della Famiglia, natalità e Pari opportunità: Eugenia Roccella

Ministra del Turismo: Daniela Santanché

Ministro degli Affari regionali: Roberto Calderoli

Ministro della Cultura: Gennaro Sangiuliano

Ministro dello Sport: Andrea Abodi

Ministro dell’Ambiente e Sicurezza energetica: Gilberto Pichetto Fratin

Ministro delle Politiche del mare e sud: Sebastiano Musumeci

Ministra della Disabilità: Alessandra Locatelli

Ministra dell’Agricoltura: Francesco Lollobrigida

Ministro dei Rapporti con il Parlamento: Luca Ciriani