Villasimius, sostituzione di una condotta sulla SP 17: squadre di Abbanoa a lavoro

Intervento ritardato dalla presenza nello stesso punto di una condotta comunale per la distribuzione delle acque reflue trattate. Squadre a lavoro tutta la notte per superare le criticità



Hanno lavorato senza sosta tutta la notte le squadre di Abbanoa per completare l’importante intervento di riparazione lungo l’acquedotto sud-orientale che alimenta il centro abitato di Villasimius. I lavori, che sarebbero dovuti terminare ieri sera, sono state resi particolarmente complessi perché nello stesso punto era presente una tubatura comunale di distribuzione delle acque reflue depurate. La canalizzazione sotterranea, dove si deve infilare la nuova tubatura era completamente ostruita ed è stato necessario effettuare importanti interventi di scavo per liberarla.

Le operazioni di eliminazione della vecchia condotta sono state concluse ieri pomeriggio e verso le 16.30 i tecnici di Abbanoa hanno avviato l’installazione della nuova tubatura: intervento che ha richiesto tutta la notte con il cantiere operativo h24 che ha dovuto fare i conti anche con la pioggia. Nel frattempo le riserve dei serbatoi, che hanno alimentato la rete idrica per tutta la giornata di ieri, si sono esaurite. Attualmente l’erogazione all’utenza risulta interrotta. Sarà riavviata a lavori conclusi. Nel frattempo Abbanoa sta attivato un servizio sostitutivo di autobotte.

Qualsiasi anomalia potrà essere segnalata al servizio di segnalazione guasti di Abbanoa tramite il numero verde 800.022.040 attivo 24 ore su 24. Abbanoa segnala che alla ripresa dell’erogazione l’acqua potrebbe essere transitoriamente torbida a causa dello svuotamento e successivo riempimento delle tubazioni.

Ultima modifica: 13 settembre 2018

In questo articolo