Vela, Andrea Mura alla volta di Ostar con mare forza nove superato

Il velista sardo, Andrea Mura con le sue incredibili situazioni di adrenalina pura con mare forza 9 per la regata transoceanica definita tra le più difficili in questa disciplina



“In attesa di ricevere qualche fugace testimonianza dalla tempesta perfetta appena passata, pubblichiamo l’ottavo diario di bordo, con immagini di 2 giorni fa, 43 nodi di vento, mare enorme”: dalla fan page di Vento si Sardegna, giorno dopo giorno l’entourage del velista sardo, Andrea Mura

Per chi come lui stare sulla terra ferma è forse troppo monotono, ma ogni sfida si sa vale la pena affrontarla. Vento di Sardegna, è proprio il caso di dirlo, è in mezzo alla tempesta. Andrea Mura però l’ha superata, alla volta della Ostar, la regata transoceanica più difficile, affrontata dallo skipper sardo. Mare a forza nove, con onde altissime, col serio rischio per la barca, ma Andrea Mura non si arrende. 

VIDEO

Ultima modifica: 2 settembre 2017

In questo articolo