Turista lascia mozziconi di sigarette a Cala Mariolu, un sardo lo riprende: “Portatele via”

L'estate cafona è iniziata: abbandona come se nulla fosse diversi mozziconi di sigarette in una delle più belle spiagge sarde, Cala Mariolu. Un bagnante lo riprende e il turista le porta via - GUARDATE IL VIDEO



L’estate cafona, ricomincia. Un turista straniero viene ripreso da un bagnante perché abbandona diversi mozziconi di sigarette che lui stesso poco prima aveva fumato nella bellissima Cala Mariolu, costa di Baunei. Più nota per i residenti  come Is puligi de nie (pulci di neve) per i ciottoli bianchi che la caratterizzano in tutto il mondo. C’è un video pubblicato su facebook e sul gruppo Sardegna bella senz’aliga (senza rifiuti) che immortala la scena.

Franco Cerniglia, guida turistica che si trovava sul posto con un gruppo di escursionisti, assiste alla incivile vicenda e lo invita a portare via le cicche: “Cigarettes with you. Like in your beach”. Il turista non ribatte, si fa anche una risata. Avrebbe riso molto meno se ci fosse stato un agente in quel momento che gli avrebbe staccato un bel verbale con una multa salata.

 

E poi… quando il "tedescofono" pensa di essere inosservato.. fuma le sue sigarette e lascia i mozziconi tra "is puligi de nie"… ti viene l'embolo… e gentilmente glie le fai portare via.IO VIETEREI DI FUMARE! #sardiniatouristguide #respectambient #respectrules #sardegnabellasenzaliga

Posted by Franco Cerniglia on Wednesday, June 13, 2018

Ultima modifica: 13 giugno 2018

In questo articolo