Cagliari, non basta il gol di Han: il Gallo Belotti canta al Sant'Elia

Non basta il primo gol nella storia della seria A di Han, nuovo attaccante nord coreano del Cagliari. La squadra di Rastelli- che ancora una volta gioca male e non prepara bene il match- perde in casa 2-3 contro il Torino del Gallo Belotti

Autore: Redazione Casteddu Online il 09/04/2017 17:07



Cagliari, non basta il gol di Han: il Gallo Belotti canta al Sant'Elia

Non basta il primo gol nella storia della seria A di Han, nuovo attaccante nord coreano del Cagliari. La squadra di Rastelli- che ancora una volta gioca male e non prepara bene il match- perde in casa 2-3 contro il Torino del Gallo Belotti, che canta e segna sul prato verde del Sant'Elia che diventa terra di conquista granata. Il Cagliari si è sciolto dopo il vantaggio iniziale su rigore siglato da Borriello, quando sono saliti in cattedra gli ospiti grazie al modulo efficace di Mihajlovic e a giocatori di grande qualità come Baselli, Ljalic che ha segnato il gol del pari, Belotti e l'ex di turno Barreca.

Il Cagliari non è esistito a centrocampo dove hanno dominato gli avversari incartando la partita. Acquah ha segnato il 3-1 poi la rete di Han nel finale è arrivata quando il finale era già scritto. Una sconfitta pesante e un nuovo passo indietro in una stagione di alti e bassi per Rastelli, ma con la salvezza ormai in cassaforte nonostante la vittoria del Crotone contro l'Inter che ha riaperto i giochi nella zona calda. Ma con 35 punti il Cagliari può dormire sonni tranquilli e ora attende il Chievo, sabato prossimo, sempre al Sant'Elia. 





TAGS:  cagliari   torino