Senorbì, accoltellamento a scuola: litigio tra ragazzini finisce nel sangue

Il fatto avvenuto mercoledì durante le lezioni all'istituto Einaudi. Nei guai un 16enne, denunciato alla Procura dei minori. Il giovanissimo ferito ne avrà per venti giorni



Accoltellamento in una scuola di Senorbì, all’istituto Einaudi. La vittima è uno studente di sedici anni, mentre l’aggressore è di appena un anno più grande. Il fatto è accaduto mercoledì: mentre gli alunni si trovavano tra i banchi, per motivi ancora da chiarire, un 16enne ha tirato fuori dalla tasca una pattadese e ha sferrato una coltellata ad un suo compagno di classe. L’aggressore è stato denunciato per lesioni personali aggravate alla Procura dei Minori di Cagliari. Il minore, ferito, è stato subito soccorso dal personale del 118 ed è poi finito all’ospedale Businco.

 

La prognosi, fortunatamente, non è grave: 20 giorni ma nessun rischio, la lama l’ha ferito solo superficialmente. I carabinieri hanno anche sequestrato il coltello.

Ultima modifica: 9 novembre 2018

In questo articolo