Selargius, la grande sfida della mobilità sostenibile. Il sindaco Concu: “Siamo già pronti” | VIDEO

La linea 13 del Ctm che collega finalmente Is Corrias con il resto del Comune dell’Area vasta cagliaritana è solo uno dei tasselli incentrati sul diritto alla mobilità. “Il trasporto su gomma o con la metro è il futuro della nostra città”



La fine dell’isolamento di Is Corrias – con le nuove fermate della linea 13 del Ctm – il sindaco di Selargius, Pier Luigi Concu (Forza Italia), la definisce “una rivoluzione epocale, riusciamo finalmente a collegare il rione con il resto della Città metropolitana. I circa mille residenti del rione sono collegati al resto della città e possono prendere poi altre tratte”. Selargius, con i suoi 30mila abitanti, deve fare i conti con la mobilità sostenibile e le sfide che essa comporta.
Concu, questo, lo sa benissimo. In Comune manca solo la pubblicazione definitiva del nuovo piano urbanistico, “all’interno del quale teniamo conto del futuro che deve ricoprire la mobilità all’interno della Città metropolitana”. Per Selargius l’obbiettivo è doppio. “Ridurre il numero di attraversamenti orari e le auto, magari con una sola persona a bordo, che vanno verso Cagliari. La gomma e la metropolitana rappresentano il futuro anche per la nostra città, siamo pronti a questa importantissima sfida”.

Ultima modifica: 12 ottobre 2017

In questo articolo