Spaccio di droga a Selargius: 2 fratelli ai domiciliari

Durante la perquisizione nella loro abitazione i carabinieri hanno trovato: 50 grammi circa di cocaina, 10 grammi di hashish, 6 di marijuana, la somma di mille e 100 euro in contanti (ritenuta provento dell’attività di spaccio)



I Carabinieri di Selargius, stamattina durante un servizio finalizzato al contrasto dei reati in materia di stupefacenti, hanno arrestato in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, i fratelli Gianluca e Stefano Meloni, rispettivamente 27 e 25 anni, entrambi di Selargius e con precedenti di polizia. Durante la perquisizione nella loro abitazione i carabinieri hanno trovato:      50 grammi circa di cocaina, 10 grammi di hashish, 6 di marijuana, la somma di mille e 100 euro in contanti (ritenuta provento dell’attività di spaccio), un bilancino elettronico di precisione e materiale idoneo per taglio, pesatura e confezionamento dello stupefacente.

Lo stupefacente ed il materiale rinvenuto sono stati sottoposti a sequestro, mentre gli arrestati, dopo le formalità di rito, sono stati ristretti presso la propria abitazione, dove si tratterranno in regime di arresti domiciliari, in attesa dell’udienza che si terrà domani 10 agosto 2018 presso il Tribunale di Cagliari.selargius

Ultima modifica: 9 agosto 2018

In questo articolo