Ruba cibo dalla Chiesa per fame,il parroco lo denuncia e viene assolto

La carità cristiana non era di casa nel giugno 2014 in una chiesa di Alghero. Ci ha pensato il giudice oggi a mettere la parola fine alle tribolazioni giudiziarie per un uomo colpevole di aver rubato frutta e tonno per fame.

Autore: Redazione Casteddu Online il 10/02/2017 18:45


Ruba cibo dalla Chiesa per fame,il parroco lo denuncia e viene assolto

Processato per aver rubato una scatola di tonno, tre banane e due bicchieri vino da una parrocchia di Alghero. Forse dieci euro di spesa, ma neppure. Oggi è stato scagionato perché il fatto non costituisce reato. Il "furto sacrilego" accadde a giugno del 2014. Roberto Pais, disoccupato del posto,  fu   trascinato in tribunale dall'allora parroco che lo denunciò per furto. Nessuna assoluzione. Nessuna carità cristiana per un uomo che neanche dopo le scuse per aver rubato per fame fu perdonato. Fortunatamente oggi ci ha pensato il giudice a mettere la parola fine a questa triste storia.
   





TAGS:  rub    chiesa   cibo