Sardegna, “tariffe troppo elevate”: Regione dichiara guerra alla Tirrenia

La giunta chiede un incontro urgente al vertice di CIN-Tirrenia per affrontare il tema dei livelli tariffari nella imminente stagione estiva che “risultano eccessivamente elevati”. Si parlerà anche della variazione della sede legale della Compagnia “ circostanza che la Regione non è disposta a subire”



La Regione ha chiesto un incontro urgente al vertice di CIN-Tirrenia per il giorno 19 giugno per affrontare il tema dei livelli tariffari dei servizi da e per la Sardegna nella imminente stagione estiva che, “attualmente, risultano eccessivamente elevati”. Si parlerà inoltre della variazione della sede legale della Compagnia, circostanza che la Regione “non è disposta a subire” e per la quale, dice l’assessore dei Trasporti Carlo Careddu, “formulo fin d’ora le mie formali rimostranze, riservandomi ogni opportuna ed efficace iniziativa a tutela dell’interesse dei sardi e della Sardegna”.

Ultima modifica: 13 giugno 2018

In questo articolo