Quartu, lo fermano per un controllo e nell’auto si sente odore di marijuana: nei guai 27enne

Aveva appena spento una "sigaretta" che poi ha consegnato agli agenti. All'interno del Mercedes sul quale viaggiava hanno trovato hashish e marijuana



E’ finito in manette per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, S.P. 27 anni cagliaritano.  Viaggiava a bordo di un Mercedes Cls, quando gli agenti del commissariato di Quartu, insospettiti dalla palese giovane età del conducente lo hanno fermato.  Dall’abitacolo fuoriusciva un forte odore di  marjuana e lo stesso conducente, con precedenti specifici a suo carico, ha consegnato ai poliziotti una “sigaretta” spenta appena vista la pattuglia della Polizia.

Nell’auto hanno trovato  2,6 grammi di hashish,  77 grammi di marijuana, e un bilancino di precisione. Dalla successiva perquisizione domiciliare sono stati rinvenuti altri 8 grammi di marjuana. Il quantitativo totale di sostanza stupefacente sequestrata è pari a 95 grammi.

E’ stato arrestato in regime di detenzione domiciliare, in attesa del processo con rito direttissimo previsto per stamattina.

 

 

 

Ultima modifica: 7 dicembre 2018

In questo articolo