Pula, un murale per Falcone e Borsellino. “Eroi coraggiosi da cui prendere esempio”

Un'emozionante giornata oggi a Pula con l'inaugurazione del murales in onore dei due Giudici siciliani



¬†Un murale dedicato alla memoria dei Giudici Falcone e Borsellino, vittime di due stragi mafiose. E’ stato inaugurato oggi a Pula, e fa bella mostra nella parete esterna della scuola media dell’istituto Benedetto Croce. La firma √® di due noti street artist The Answer e Kofa. Sotto l’immagine dei due eroi, la lista con tutti i nomi delle vittime dei due attentati.
“E’ un omaggio corale a due uomini di Stato. Non vogliamo celebrare questa giornata con la retorica – ha detto la Sindaca di Pula, Carla Medau –¬† ma con il ricordo di due uomini che pagarono a caro prezzo il servizio reso allo Stato per la lotta alla mafia. Il coraggio, caratterizzava questi due uomini. Non una semplice commemorazione-¬† ha detto rivolgendosi agli studenti presenti – ma occasione per riflettere e far tesoro dei loro insegnamenti. Falcone e Borsellino sono ancora vivi nelle nostre coscienze, i loro insegnamenti appartengono a tutti noi. Sono eroi da cui prendere esempio. Senza il loro sacrificio, il nostro paese sarebbe oggi molto diverso”.
All’inaugurazione¬† hanno partecipato anche la Prefetta e il Questore di Cagliari, Tiziana Giovanna Costantino e Pierluigi d’Angelo, Maria Claudia Loi, sorella di Emanuela, la poliziotta che perse la vita¬† nella strage di via D’Amelio. In collegamento telefonico anche il figlio di Paolo Borsellino,¬† Manfredi. Emozionante la lettura di alcune frasi e poesie da parte degli studenti in ricordo dei due Giudici e delle vittime delle stragi di mafia.

Ultima modifica: 14 novembre 2017

In this article