Pirri, gioca alle slot machine e dimentica in auto la bimba di tre anni: cuoco albanese denunciato

Il giovane albanese ha parcheggiato la proprio autovettura in via Pepe per poi scendere e intrattenersi per oltre 40 minuti all’interno del bar “Mondo” sito nella vicina via Santa Maria chiara, all’interno del quale si dedicava al gioco con le slot-machine, dimenticando completamente di aver lasciato la figlia minore, di soli tre anni, incustodita all’interno dell’autovettura



Pirri, gioca alle slot machine e dimentica in auto la bimba di tre anni: albanese denunciato dai carabinieri. Stamane i carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Cagliari al termine degli accertamenti investigativi hanno denunciato all’autorità giudiziaria per il reato di abbandono di persone minori o incapaci un albanese classe 1988 che esercita la professione di cuoco. Infatti, nel tardo pomeriggio di ieri il giovane albanese ha parcheggiato la proprio autovettura in via Pepe per poi scendere e intrattenersi per oltre 40 minuti all’interno del bar “Mondo” sito nella vicina via Santa Maria chiara, all’interno del quale si dedicava al gioco con le slot-machine, dimenticando completamente di aver lasciato la figlia minore, di soli tre anni, incustodita all’interno dell’autovettura che al momento dell’intervento del personale operante aveva le portiere chiuse ed i finestrini leggermente aperti. I militari del nucleo radiomobile della compagnia carabinieri intervenivano prontamente prestando assistenza alla minore che appariva in buone condizioni di salute

Ultima modifica: 6 dicembre 2018

In questo articolo