Olbia, si scaglia contro la madre perché non gli fa tenere un cane

Armato di un coltello tenta di aggredire la madre dopo aver picchiato il compagno perchè contrari alla decisione di prendere un cane. Protagonista dell'assurda vicenda un 20enne di Olbia



Aggredisce la madre con un coltello perché non gli permette di tenere un cane. E’ successo a Olbia. Proteagonista dell’assurda vicenda Lorenzo Pattitoni, 20 anni. Quando sono arrivati sul posto i carabinieri allertati dalla madre, lui si stava scagliaando su di lei dopo aver già picchiato il compagno. Il giovane già noto per episodi simili, è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia,  minacce e lesioni gravi. Per il ventenne si sono aperte le porte del carcere di Nuchis.

 

Ultima modifica: 2 September 2017

In questo articolo