Neymar eroe di Topolino come Papertotti e Fritticaldi. Poi arriva Gigi

Neymar che ha gia vinto molto arrivo' a segnare il 35esimo gol in nazionale alla 52a partita. Al nostro Gigi Riva  ne bastarono dieci in meno per raggiungere lo stesso traguardo. E non cambiò casacca a suon di milioni...



di Nanni Boi

Leggi di lui 995 come migliore posizione in  classifica nel tennis (singolare), 1224 (doppio) e pensi che si potesse applicare un po’ di piu’. Vedi che e’ diventato proprietario della squadra di calcio del Miami e pensi che voglia copiare Cellino. Leggi che nel suo paese e’ un ministro senza portafoglio e ti immagini uno sfigato che per fare colazione al bar deve rimanere ore al bancone in attesa che passi un conoscente e gliela inviti.

Insomma tutto potresti pensare di Nasser Al-khelafi ma non certo che sia quel signore che per reagire ad un presunto sgarbo stabilisce il record mondiale di investimenti per l’acquisto di un giocatore. Pare infatti che l’arrivo a Parigi del brasiliano Neymar, sponda Paris st Germain per 222 milioni (quasi 500 tra annessi e connessi) sia solo la reazione isterica al tentativo non riuscito del Barcellona di accaparrarsi un mese fa l’abruzzese Verratti. Questi e’ un regista mai troppo amato dalle nostre parti perche’ ebbe la sfrontatezza (secondo i nostri soloni del calcio) di passare direttamente dai modesti ingaggi dalla serie B del Pescara a quelli faraonici sotto la torre Eyffel.

Al-khelaifi che del Psg e’ il proprietario dal 2011 ha tuonato: come osate o infedeli, che la vostra Barca (intesa come Barcellona) affondi. E cosi’ si e’ concretizzato il passaggio piu’ costoso nella storia del calcio. E non dovremo meravigliarci se di qui a poco la Walt Disney dovesse realizzare accanto a Topolino e Paperone il personaggio Neymar. Come avvenne in salsa nostrana per Papertotti e in tempi decisamente piu’ lontani per il campione delle quattro ruote Emerson Fritticaldi. Gia’ perche’ il nostro amico qatariota (che dalle nostre parti possiede mezza Costa Smeralda) ha anche diverse quote nella Walt Disney. Ps. Cosi’ a margine, giusto per soddisfare quella parte di provincialismo che ci identifica. Neymar che ha gia vinto molto arrivo’ a segnare il 35esimo gol in nazionale alla 52a partita.

Al nostro Gigi Riva  ne bastarono dieci in meno per raggiungere lo stesso traguardo. Ma non ditelo ad Al-khelafi ci rimarrebbe troppo male. Anche se potrebbe sempre chiedere ad Amelia la strega che ammalia di inventare una pozione per far ringiovanire Rombodituono. Che ovviamente manderebbe l’uno e l’altra a fare in…

Ultima modifica: 2 settembre 2017

In questo articolo