Nesos king of grommets: vincono Devilla, Veloci e Mastinu

Conclusa la gara di surf juniores della Marinedda



Tanto divertimento per i ragazzi in acqua, con la giusta dose di agonismo. Il Nesos king of grommets, gara di surf juniores della Marinedda, si è svolta sabato primo settembre: la spiaggia è stata baciata da onde di un circa un metro che hanno permesso un perfetto svolgimento della manifestazione.

Sorrisi, un pizzico di tensione stemperato grazie al supporto di genitori, amici e surfisti più grandi e poi via in acqua. Ieri si è svolta la festa di fine stagione alla spiaggia della Marinedda. Gli atleti delle categorie juniores di surf hanno gareggiato per il Nesos king of grommets, la competizione nata nel 2012 dall’idea dell’associazione sportiva MarineddaBay e pensata per promuovere la pratica sportiva tra le fasce più piccole di età. Il contest, patrocinato dal Comune di Trinità d’Agultu e dalla Fisw, la Federazione italiana surf da onda, era un evento promozionale; tuttavia, proprio per permettere ai surfisti di allenarsi e di prepararsi così alle competizioni ufficiali, erano presenti i giudici federali.

Una decina i partecipanti, divisi in tre categorie. Tra gli under 16 l’ha spuntata Mattia Devilla, seguito da Andrea Di Lauro e terzo il surfista locale Luca Pirina. Battaglia tra gli under 14, categoria più affollata di aspiranti al titolo. Alla fine ha vinto Davide Veloci, al secondo posto Francesco Campra e terzo Alex Capitta. Tra gli under 12 due piccoli partecipanti che hanno emozionato e divertito il pubblico: ha vinto Natan Mastinu e al secondo posto Giovanni Devilla. A fine della gara si è svolta la festa con la premiazione che si è tenuta direttamente in spiaggia, con i premi e le coppe offerti dal Nesos surf shop e dall’associazione Marinedda Bay.

“Questo è stato l’ultimo evento della stagione 2018 – commentano dall’associazione MarineddaBay – dopo il grande successo del contest per i grandi, il Marinedda Bay Open, tappa ufficiale del campionato italiano svolto il 25 agosto, abbiamo chiuso in bellezza con questa settima edizione del Nesos king of grommets. Si è trattata di una bella festa di sport, con tanti bambini coinvolto e partecipi a questa gara, nata più con lo spirito del gioco che con quello dell’agonismo”.

Il Nesos king of grommets è supportato dal Nesos surf shop, Marineddabay e ha il patrocinio del Comune di TrinitĂ  d’Agultu.

Ultima modifica: 3 settembre 2018

In questo articolo