Movida estiva al via, sogno Poetto: “Dite sì ai falò in spiaggia”

Il litorale quartese del Poetto avrà una boccata di ossigeno in più grazie alle politiche comunali più elastiche, utopia estiva i falò in spiaggia con amici, chitarra e "birrette fresche". Il punto di vista dell'organizzatore di serate Gianni Boy



Con l’arrivo del caldo, come lo scorso mercoledì, dove si sfiorati i 30 gradi, parte anche la movida notturna cagliaritana. A dirla tutta, va per la maggiore il tratto del Poetto di Quartu, che negli ultimi anni ha attratto sempre più i giovani e meno giovani anche grazie a politiche più elastiche a favore del sano divertimento notturno estivo con un effetto positivo con un ritorno turistico e occupazionale di rilievo. 

Previste nelle prossime settimane le aperture di tutte le strutture, a cominciare dal Sax Beach, Frontemare e Beer Beach. La novità dell’estate 2017 con il primo taglio del nastro è quella di domani al Sax Beach, ricostruito e rinnovato dopo il rogo dello scorso anno: “Spero vada bene per tutti i gestori che hanno fatto sacrifici – dice il pr, Gianni Boy – offrendo alla clientela qualità e non improvvisazione, dove lavorano dj, organizzatori e pr validi e non mprovvisati. Concorrenza in questo settore? “Si, in parte – aggiunge Boy – nel senso che al Poetto ognuno ha il suo target. Se un cliente vuole una discoteca e una buona programmazione, può scegliere ad esempio il Lido. Poi ci sono i club restaurant e café bar sulla spiaggia con musica, se uno è molto giovane sa dove andare, chi preferisce un panino wurstel cipolla predilige la zona del Cavalluccio Marino. Vorrei avere anche una vita privata – sottolinea Gianni Boy – seguirò solo due serate a settimana. Il venerdì ancora in trattativa, mentre inaugureremo questo sabato al nuovo Sax Beach dove ci sarà ingresso selezionato e gratuito”. Alla domanda un piccolo proposito per l’estate ormai alle porte? “E’ semplice ma irrealizzabile – aggiunge l’organizzatore cagliaritano – ovvero concedere i permessi per fare i falò in spiaggia, fino all’alba, rovesciarmi male, bella compagnia,  chitarra, Metallica.. Battisti..birrette ghiacciate.. bagno notturno e quell’altra cosa molto bella da fare”.

Ultima modifica: 28 giugno 2017

In questo articolo