Letizia, uccisa dall’elica di uno yacht a Santa Margherita: assolto il padre, condannato il comandante

La svolta oggi durante il processo: quattro anni e mezzo di carcere per Maurizio Loi, mentre il padre della bimba Andrea Trudu è stato assolto



Letizia, uccisa dall’elica di uno yacht a Santa Margherita: assolto il padre, condannato il comandante. La svolta oggi durante il processo: quattro anni e mezzo di carcere per Maurizio Loi, mentre il padre della bimba Andrea Trudu è stato assolto. Secondo il giudice dunque le colpe dell’incidente sarebbero del comportamento tenuto dal comandante che aveva lasciato i motori accesi a 200 metri dalla riva quando la piccola Letizia Trudu di 11 anni si era tuffata per un bagno, finendo travolta dall’elica dello yacht nel quale stava facendo un’escursione. Nessuna responsabilità del padre che dunque esce indenne dal processo.

Ultima modifica: 23 gennaio 2019

In questo articolo