Gianni Marilotti, il prof scrittore di Cagliari è il nuovo senatore sardo del M5S

Saggista, scrittore e, adesso, politico a tutti gli effetti: il docente di Filosofia trionfa nel collegio del Senato con oltre 113mila voti e finisce tra i banchi di palazzo Madama



Il Movimento 5 Stelle in Sardegna trionfa anche al Senato: nel collegio cagliaritano vince Gianni Marilotti, docente di Filosofia e scrittore molto conosciuto e stimato sia nel capoluogo che in tutta l’Isola. I “grillini” sbaragliano la concorrenza con quasi il quarantadue per cento delle preferenze e oltre centotredicimila voti. Piena conferma, quindi, del trend nazionale dei pentastellati.

Marilotti, un passato “immerso” nella cultura – dal 1990 è alla guida dell’associazione culturale Mediterranea ed è vincitore del premio Calvino e del premio Rusconi, tra il 2003 e il 2004 con il romanzo “La quattordicesima commensale”, viene catapultato da Cagliari all’aula principale di palazzo Madama.

Ultima modifica: 5 marzo 2018

In questo articolo