Galtellì, il padre al funerale del figlio: “Nella famiglia c’è sempre una speranza”

Commuovono la Sardegna le parole del sindaco al funerale del figlio Francesco, morto a soli 13 anni: " É la famiglia che vi supporta nelle vostre decisioni, nelle vostre incertezze e nei vostri angoli bui. Non smarriamo questa strada. Costruitevi il vostro futuro di vita appoggiandovi alle vostre famiglie e vedere che ogni angolo buio troverà una risposta..."



Di Jacopo Norfo

Le parole di un padre ai funerali del figlio morto a soli 13 anni, raccontate su Fb in un soffio: “..”c’è sempre una speranza. E se ci badate bene è sempre vicina a voi: parlo della famiglia. La famiglia è sempre un porto dove qualsiasi nave trova riparo dopo una burrasca. Su di essa dovete sempre far affidamento. É la famiglia che vi supporta nelle vostre decisioni, nelle vostre incertezze e nei vostri angoli bui. Non smarriamo questa strada. Costruitevi il vostro futuro di vita appoggiandovi alle vostre famiglie e vedere che ogni angolo buio troverà una risposta…”
Trovare le parole per parlare ai ragazzi della propria comunità nonostante il dolore muto e devastante.. Che grande uomo! Solo stima e grande rispetto”, scrive l’avvocato Margherita Baragliu. Le frasi sono quelle del sindaco di Galtellì, GIovanni Santo Porcu, riportate anche dal sito Sardegna Live. In una storia che ancora commuove la Sardegna segnata da grandi lutti in questo inizio del 2018: su tutti la morte di Francesco Porcu e di Luca Pisano, il 19 enne di Tortolì morto per una meningite fulminante dopo la festa di Capodanno. Entrambi nella schiera degli Angeli.

Ultima modifica: 11 gennaio 2018

In questo articolo