Esce in libreria DarKalariS, horror cagliaritano firmato Max Carta

E' disponibile in libreria la raccolta di racconti dell'orrore ambientata a Cagliari, DarkalariS. Una novità in quanto nessun altro autore cagliaritano ha mai pubblicato niente di questo genere. "DarKalariS è una visione dell’immaginario tradizionale ...

Autore: Redazione Casteddu Online il 21/04/2013 16:50


Esce in libreria DarKalariS, horror cagliaritano firmato Max Carta

E' disponibile in libreria la raccolta di racconti dell'orrore ambientata a Cagliari, DarkalariS. Una novità in quanto nessun altro autore cagliaritano ha mai pubblicato niente di questo genere. "DarKalariS è una visione dell’immaginario tradizionale sardo proiettato sui nostri giorni" scrive l'autore Massimiliano (Max) Carta. “Io non voglio raccontare ciò che è stato già raccontato, voglio prendere il pennello e ridisegnare tutto”. Dalle Cogas, le streghe vampiro, per poi tornare all’ormai celebre accabadora che in un racconto è tutt’altro che una donna anziana, lo scrittore riporta nella prosa la figura del Mommotti, l’uomo nero, e stravolge i canoni del “mostro dell’armadio”. Il quartiere di Villanova a Cagliari nasconde un segreto inviolabile e raccapricciante mentre il cimitero monumentale di Bonaria svela la sua singolare vita notturna popolata di spettri. Otto racconti che spaziano fra il genere gotico dell’orrore e il thriller psicologico si snodano sotto il cielo cagliaritano che d’improvviso non è più così luminoso ma cede lo scenario all’oscurità di una notte che non conosce fine."